2021

Archivio

30/12/2021 – Il carattere “unifamiliare” dell’edificio ai fini dell’esenzione del contributo di costruzione ex art. 17, comma 3, lettera b), del d.P.R. n. 380/2001.

TAR Lecce, sentenza n. 1853 del 22 dicembre 2021   La controversia giurisdizionale instaurata dal ricorrente ha quale oggetto sostanziale la pretesa di ottenere dal Comune il rimborso della maggiore somma corrisposta (con riserva di impugnazione) a titolo di contributo di costruzione per il rilascio del permesso di costruzione afferente, tra l’altro, la ristrutturazione del primo piano di un edificio già […]

Archivio

30/12/2021 – Piano Integrato di attività ed organizzazione

Individuazione e abrogazione degli adempimenti relativi ai Piani assorbiti dal Piano integrato di attività e organizzazione di cui all’ articolo 6, comma 5, del decreto-legge 9 giugno 2021, n. 80, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2021, n. 113 (decreto del Presidente della Repubblica – esame preliminare) Il Consiglio dei ministri, su proposta del

Archivio

30/12/2021 – Circolare ai prefetti sulle misure anti contagio previste dal decreto legge 221

Firmata dal capo di Gabinetto Frattasi, fornisce indicazioni anche sull’intensificazione dei controlli A seguito della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale 24 dicembre 2021, n. 305, del decreto-legge di pari data n. 221 che proroga fino al prossimo 31 marzo 2022 lo stato di emergenza nazionale connesso al protrarsi dell’epidemia da Covid19, è stata emanata una circolare

Archivio

30/12/2021 – Linee guida riguardanti incarichi di collaborazione, consulenza, studio e ricerca

Con deliberazione n. 241/2021/INPR, la Sezione regionale di controllo dell’Emilia Romagna  ha elaborato “Linee guida riguardanti incarichi di collaborazione, consulenza, studio e ricerca, ai fini dell’adempimento di cui all’art. 1, comma 173 della l. n. 266/2005”, fornendo agli enti pubblici aventi sede nella regione Emilia-Romagna rinnovate indicazioni in materia. La relazione, dopo una ricognizione aggiornata

Archivio

30/12/2021 – Slittano i termini di adozione del Piao. Qualcuno resta sorpreso?

Nessuno, si immagina, può restare sorpreso per la previsione dello slittamento dei termini di approvazione del Piao, previsto dal disegno di legge “milleproroghe”. Quando le norme sono velleitarie e, soprattutto, in alcun modo tarate sulla realtà, intesa come norme di settore, tecniche e ordinamentali, le conseguenze sono la loro trasformazione in gride, soggette a slittamenti,

Archivio

30/12/2021 – Direttiva unica per l’esercizio della funzione di controllo successivo di regolarità amministrativa ai sensi dell’art. 147 bis, comma 2 del D.Lgs. n. 267/2000.

Si pubblica la Direttiva del collega Meola contentnete la raccolta e aggiornamento delle check list in materia di incarichi esterni e procedure negoziate ai sensi del D.L. n. 76/2020, convertito con L. n. 120/2020, come modificato dal D.L. n. 77/2021, convertito con L. n. 108/2021. Direttiva  Check list 1 incairchi a professionisti esterni  Check list 2 conferimento

Archivio

30/12/2021 – Corte dei Conti , approvato il programma annuale dei controlli per il 2022

A circa due anni dallo scoppio della pandemia, il nostro sistema si trova ad affrontare inedite sfide sia sul fronte dell’economia reale che della gestione dei conti pubblici. È necessario, quindi, proseguire non solo sulla strada che ha già consentito, anche grazie a una ritrovata credibilità internazionale, il recupero di una parte considerevole delle perdite

Archivio

30/12/2021 – La nota sintetica dell’Anci sulle norme di interesse per i Comuni e le Città Metropolitane

Pubblichiamo di seguito la nota sintetica dell’Anci sulle norme di interesse contenute nella Legge di Bilancio per l’anno 2022. Il documento rappresenta una sintesi delle principali disposizioni di interesse dei Comuni e delle Città Metropolitane contenute nella legge di bilancio per il 2022, approvata in via definitiva dalla Camera dei Deputati in data 29 dicembre 2021.

Archivio

30/12/2021 – Prorogata la scadenza al 15 febbraio 2022 per l’ultimazione dei lavori di edilizia leggera

Il ministero dell’Istruzione rende noto, in una comunicazione, la proroga dal 31 dicembre al 15 febbraio 2022, del termine per l’ultimazione dei lavori di edilizia leggera in riferimento all’Avviso pubblico per l’assegnazione delle risorse agli enti locali titolari delle competenze sull’edilizia scolastica. Per ogni informazione o approfondimento gli enti locali possono consultare il sito internet del ministero in cui sono

Archivio

30/12/2021 – La legge di bilancio per il 2022

Il disegno di legge di bilancio per il 2022, presentato al Senato l’11 novembre 2021 (AS 2448), contiene il bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2022 e il bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024. Il provvedimento è stato approvato dall’Assemblea del Senato il 24 dicembre 2021 e passa ora all’esame della Camera (AC 3424). I

Archivio

30/12/2021 – La copia di un provvedimento priva della sottoscrizione autografa è valida a tutti gli effetti se dichiarata conforme all’originale.

TAR Lecce, sentenza n. 1871 del 24 dicembre 2021   La copia dell’ordinanza-ingiunzione, con cui il Dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale commina la sanzione amministrativa per l’accertata inadempienza all’ordine di demolizione di opere edilizie realizzate in violazione del d.P.R. n. 380/2001, riportante la qualifica e gli elementi identificativi dell’organo che ha adottato il provvedimento ma priva

Archivio

21/12/2021 – Interesse ad impugnare in via immediata l’indizione della procedura di gara

Processo amministrativo – Rito appalti – Indizione della procedura di gara – Impugnazione immediata – Condizione.   La presentazione della domanda di partecipazione alla gara è condizione per impugnare immediatamente la relativa indizione (1).  (1) Ha ricordato la Sezione che nel processo civile, ai fini del riconoscimento della sussistenza della legittimazione ad agire è sufficiente la

Archivio

12/01/2022 – Presupposti e termini per presentare l’istanza di autorizzazione alla deroga ai limiti dimensionali

Processo amministrativo – Principio di sinteticità – Istanza di autorizzazione alla deroga ai limiti dimensionali – Presupposti e termini.                               La richiesta di superamento dei limiti dimensionali deve corrispondere a esigenze effettive, e non può essere utilizzata come mezzo surrettizio per ottenere una rimessione in termini per la notifica delle impugnazioni, e deve essere chiesta

Archivio

11/01/2022 – Intervento per la prima volta nel giudizio di appello – Permesso di costruire per pluralità di manufatti non parcellizzabili

Processo amministrativo – Intervento – Per la prima volta in appello – Condizione e limiti. Edilizia – Permesso di costruire – Pluralità di manufatti non parcellizzabili – Parti per le quali non occorre permesso di costruire – Non rileva – Visione unitaria – Necessità. ​​​​​                  Al fine di valutare la legittimazione di un dato

Archivio

23/12/2021 – Concessioni demaniali marittime, potere di disapplicazione della P.A. e affidamenti

Sommario: 1. Introduzione, la caparbietà malposta dello Stato Italiano. ‒ 2. L’affidamento legittimo dei privati, un moto ondulatorio tra negazione e riconoscimento. ‒  3. La disapplicazione della P.A., un mostro giuridico. ‒  4. Conclusioni. Oneri gravosi che limitano efficienza e libertà di iniziativa economica.  di Attilio Simonelli   Scarica documento

Archivio

23/12/2021 – Illegittimo assegnare l’appalto dei rifiuti a chi in cambio affitta l’autoparco comunale

L’intervento sul Comune di Scalea E’ illegittimo affidare l’appalto del servizio raccolta rifiuti al concorrente che si offre di prendere in locazione l’autoparco comunale per farne la propria sede aziendale. Lo ha stabilito Anac, intervenendo nel caso del Comune di Scalea, in provincia di Cosenza. L’Autorità evidenzia come “il baratto” manca di connessione funzionale con l’oggetto dell’appalto,

Archivio

23/12/2021 – Legittimazione passiva nel giudizio risarcitorio conseguente ad una ordinanza sindacale adottata con i poteri dell’ufficiale di governo. Pronuncia del Consiglio di Stato.

Laddove sia esperita un’azione risarcitoria, sola o congiunta a quella demolitoria avente ad oggetto un’ordinanza sindacale adottata con i poteri dell’ufficiale di governo, il contraddittore necessario deve essere (anche, non necessariamente solo) lo Stato (la Prefettura), essendo ammessa la citazione (solo, salvo la dimostrata partecipazione anche della Prefettura al procedimento) del Comune con riferimento in

Archivio

23/12/2021 – Permesso di costruire per pluralità di manufatti non parcellizzabili. Pronuncia del Consiglio di Stato.

Ai fini della definizione del regime di un intervento urbanistico edilizio, seppure questo consista nella realizzazione di una pluralità di manufatti (come nel caso di una stazione di servizio), esso non è parcellizzabile, nel senso che va apprezzato guardandolo nel suo complesso, e non considerando separatamente le singole parti che lo compongono, come se si

Archivio

23/12/2021 – Opere superspecialistiche, subappalto possibile nel limite del 30%

Le opere con lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o rilevante complessità tecnica – Sios – sono soggette a un regime normativo in deroga alle norme generali sotto diversi profili Anac fornisce chiarimenti sul limite quantitativo di quota subappaltabile per le opere superspecialistiche. Intervenendo in merito ad una gara del Comune di Cagliari per

Torna in alto