Luglio 2015

Archivio

31/07/2015 – APPELLO AI SEGRETARI

Pippo Civati e altri dieci cittadini hanno depositato il 16 luglio u.s. presso la cancelleria della Corte di Cassazione otto quesiti referendari su cui raccogliere entro il 30 settembre 500.000 firme per consentire lo svolgimento dei referendum nella primavera 2016. I quesiti sono consultabili a questo indirizzo : http://referendum.possibile.com/ in cui è possibile anche aderire […]

Archivio

30/07/2015 – Enti locali, Corte Conti: “In 8 anni 40 miliardi di tagli. Per reazione hanno aumentato tasse”

Enti locali, Corte Conti: “In 8 anni 40 miliardi di tagli. Per reazione hanno aumentato tasse”   Economia I magistrati contabili rilevano che a fronte della riduzione dei trasferimenti dello Stato i Comuni hanno fatto salire la pressione fiscale, in particolare Ici e Imu. Mentre le Regioni hanno ridotto gli investimenti. Così la spending review

Archivio

29/07/2015 – Pompei, assemblea sindacale ‘selvaggia’ era autorizzata da giorni. Soprintendente stupito? Diede ok. Ecco il documento

Pompei, assemblea sindacale ‘selvaggia’ era autorizzata da giorni. Soprintendente stupito? Diede ok. Ecco il documento   Cronaca L’atto ufficiale che ilfattoquotidiano.it pubblica in esclusiva rivela che la protesta dei lavoratori era stata comunicata in anticipo e approvata dal funzionario che poi si dichiarerà “pugnalato alle spalle”. Era stato concesso anche l’uso dell’auditorium dalle 9 alle

Archivio

29/07/2015 – Primo sì al decreto enti locali – Prove di mobilità per 10mila dipendenti provinciali

Primo sì al decreto enti locali – Prove di mobilità per 10mila dipendenti provinciali di Gianni Trovati Il maxiemendamento governativo e la relazione Sanzioni alle regioni che non si affrettano ad attuare la legge Delrio, nuovi canali per il trasferimento di circa 10mila dipendenti provinciali a Regioni e Comuni e qualche ritocco vitale alle regole

Archivio

28/07/2015 – Lavoro, l’Fmi gela l’Italia: “Servono 20 anni per tornare ai livelli pre-crisi”

Lavoro, l’Fmi gela l’Italia: “Servono 20 anni per tornare ai livelli pre-crisi” – La replica: non considerate le riforme   Secondo il Fondo monetario la disoccupazione nell’eurozona è «alta» e forse «lo resterà per del tempo». Ma il Mef: «Numeri che non tengono conto di interventi fatti» di Redazione Economia l tasso di disoccupazione in Italia resterà

Archivio

28/07/2015 – No sindaco -ragioniere capo anche nei piccoli Comuni

No sindaco -ragioniere capo anche nei piccoli Comuni di Alberto Barbiero e Patrizia Ruffini La delibera della Corte dei conti Lombardia n. 219/2015 Non appare conforme all’ordinamento vigente che il sindaco assuma su di sé, in aggiunta alle responsabilità connaturate alla carica elettiva, anche quelle di responsabile del servizio finanziario dell’ente. Il principio è affermato

Archivio

27/07/2015 – No allo spoil system per i revisori

No allo spoil system per i revisori di Massimiliano Atelli   Con la sentenza del 20 luglio 2015, n. 959, la Sezione II del Tar Sardegna ha chiarito che al Collegio dei revisori dei conti di un ente pubblico sono affidati compiti – piuttosto che consulenziali – di controllo e vigilanza sotto il profilo tecnico-contabile sull’operato degli

Archivio

26/07/2015 – Come saranno congegnati i decreti legislativi delegati della riforma Renzi Madia?

Il tessuto delle leggi delega, sempre di più negli ultimi anni, sembra sfuggire ai chiari principi posti dall’articolo 76 della Carta costituzionale che richiede esplicitamente “tempo limitato” e “oggetti definiti” come requisiti necessari per la delega al Governo di funzioni legislative. Quando poi sono previsti, a valle di un’unica legge delega, ben 15 decreti delegati, le

Archivio

25/07/2015 – Blocco dei rinnovi contrattuali e degli incrementi retributivi

Blocco dei rinnovi contrattuali e degli incrementi retributivi   In data 23 luglio 2015 la Corte costituzionale deposita la sentenza n. 178, relativa a quanto in oggetto ed anticipata con il comunicato del 24 giugno 2015.  Il giudice delle leggi dichiara: – “l’illegittimità costituzionale sopravvenuta, a decorrere dal giorno successivo alla pubblicazione di questa sentenza

Torna in alto