Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2021 / Febbraio / 18/02/2021 - Associazioni sportive dilettantistiche, la convenzione con il Comune basta per il superbonus

18/02/2021 - Associazioni sportive dilettantistiche, la convenzione con il Comune basta per il superbonus

Su NTPlus l’articolo integrale di Giuseppe Latour

Una convenzione con un Comune per la gestione di un palazzetto dello sport è un titolo adeguato a richiedere il superbonus, esattamente come un contratto di locazione o di comodato. La risposta a interpello 114 del 2021, pubblicata ieri dall'agenzia delle Entrate, chiarisce per la prima volta le regole di ingaggio riservate alle associazioni sportive dilettantistiche in materia di accesso al 110 per cento. L'Asd al centro del quesito alle Entrate è titolare di una convenzione per la gestione di un palazzetto, costituito da un impianto sportivo polivalente, coperto con due campi da gioco, e da una palazzina con servizi e spogliatoi e relative aree scoperte pertinenziali. Questa convenzione con l'amministrazione locale è stata stipulata nella forma della scrittura privata non autenticata, soggetta a registrazione in caso d'uso. La domanda per l'agenzia delle Entrate è se questa convenzione «sia titolo di possesso idoneo al fine di accedere al superbonus di cui all'articolo 119 del decreto Rilancio».
 

QUI IL PARERE 

archiviato sotto:
« luglio 2021 »
luglio
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman