Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2021 / Ottobre / 22/10/2021 - Online il Quaderno Anci sull’accordo individuale per il lavoro agile negli enti locali

22/10/2021 - Online il Quaderno Anci sull’accordo individuale per il lavoro agile negli enti locali

Dal sito anci.it

Uno strumento agevole per i Comuni per potersi orientare nella normativa sullo smart working e il rientro in presenza nella pubblica amministrazione: questo l’obiettivo dell’ultimo Quaderno operativo di Anci dedicato a “L’accordo individuale per il lavoro agile negli enti locali. Il manuale traccia il quadro normativo di riferimento e le norme adottate per il rientro in presenza nella pubblica amministrazione e prevede una sezione ad hoc dedicata alla modulistica con esempi tipo di domanda di attivazione del lavoro agile e di accordo individuale con le indicazioni necessarie per lo svolgimento della prestazione lavorativa.
Della collana dei Quaderni Anci fa parte anche il recente Vademecum “Manuale per i sindaci. Elezioni amministrative 2021” che illustra, invece,  i principali adempimenti che attendono i Sindaci e gli amministratori locali neoeletti. Il testo, anche in questo caso, offre modelli, schemi di provvedimenti e deliberazioni che forniscono strumenti operativi pronti all’uso.

Il Sole 24Ore e ItaliaOggi dedicano uno speciale ai Quaderni operativi dell’Anci.

« dicembre 2021 »
dicembre
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman