Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2021 / Novembre / 30/11/2021 - Domande (e risposte) di fine anno

30/11/2021 - Domande (e risposte) di fine anno

Dal sito di GianlucaBertagna.it

Tre domande “classiche” di questo periodo. Con le relative risposte.

 

Qual è il momento in cui posso attingere da una graduatoria prima che scada? La risposta giunge dalla sentenza 680/2021 del TAR Campania che ha affermato: “riguardo al termine di validità delle graduatorie utilizzate rileva la sottoscrizione del contratto individuale di lavoro che produce effetti giuridici costitutivi del rapporto di impiego e, quindi, a nulla rileva la successiva decorrenza della presa di servizio”.

“Devo per forza stipulare il contratto integrativo entro il 31 dicembre? No, non è necessario. Per due motivi. Il primo è perché l’art. 8 del CCNL 21 maggio 2018 prevede contratti integrativi triennali con la mera facoltà di stipulare accordi annuali. Il secondo è perché, comunque sia, lo stesso avrebbe efficacia solo da quel momento in poi… e quindi probabilmente avrebbe poco senso stipularlo per solo qualche giorno dell’anno. Certamente può essere, invece, interessante una stipula se si intende dar corso alle progressioni orizzontali nel 2021.

“Se ho avviato un’assunzione entro il 31 dicembre 2021, posso procedere all’assunzione nel 2022 anche senza avere il PTFP 2022/2024 e il bilancio di previsione approvati?”Secondo quanto affermato dal Dipartimento della Funzione Pubblica se l’assunzione si riferiva all’annualità 2021 ed è stata avviata entro fine anno è possibile concluderla anche senza il nuovo PTFP. Per quanto riguarda il bilancio di previsione, se questo non è approvato, è certamente possibile assumere, ma è necessario rispettare la regola dei dodicesimi della spesa per programma.

 

« gennaio 2022 »
gennaio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman