Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2021 / Novembre / 29/11/2021 - Avviso pubblico: 250 milioni al Sud per il recupero dei beni confiscati alle mafie

29/11/2021 - Avviso pubblico: 250 milioni al Sud per il recupero dei beni confiscati alle mafie

Dal sito Italiadomani.it

L’Agenzia per la coesione territoriale ha pubblicato l’avviso pubblico per il recupero e la valorizzazione dei beni sottratti alla criminalità organizzata. Scopri qui come presentare i progetti. 

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza mette a disposizione 300 milioni di euro per la valorizzazione dei beni confiscati alle mafie, all'interno della Missione 5 Componente 3, dedicata a interventi speciali per la coesione territoriale. Di questa cifra, 250 milioni di euro sono riservati ai progetti selezionati attraverso l’avviso pubblico disponibile a questo link

Il bando è rivolto agli enti territoriali appartenenti alle regioni del Mezzogiorno.

Attenzione: alla data di presentazione della domanda, i proponenti devono essere già destinatari di un bene confiscato ed averlo iscritto nel patrimonio indisponibile dell'Ente.

Le domande per partecipare al bando dovranno essere presentate entro le ore 12.00 del 24 gennaio 2022 secondo le modalità descritte sul sito del Ministero per il Sud e della Coesione territoriale.

 

« gennaio 2022 »
gennaio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman