Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2021 / Novembre / 23/11/2021 – Ciclo di formazione online per gli RPCT: in partenza l’ultimo modulo dedicato al whistleblowing.

23/11/2021 – Ciclo di formazione online per gli RPCT: in partenza l’ultimo modulo dedicato al whistleblowing.

Tratto da: ANAC

Appuntamenti

Si avvicina la conclusione del primo ciclo di formazione online per i Responsabili della Prevenzione della corruzione e della Trasparenza (RPCT), realizzato nell’ambito di un progetto europeo di ANAC, volto a supportare il prezioso lavoro e rafforzare le competenze dell’RPCT.

L’ultimo modulo del programma sarà dedicato esclusivamente al whistleblowing e si articola in tre webinar dal 2 al 16 dicembre 2021.

L’appuntamento in agenda è per il giovedì mattina alle ore 10 su Zoom.

Ogni incontro dura circa 90 minuti ed è strutturato in due parti: un momento di formazione curato da un Relatore o Relatrice di ANAC ed una seconda parte di D&R, durante la quale il Relatore o la Relatrice rispondono ad alcune delle domande arrivate durante l’evento.

A seguito dell’incontro, verrà preparato uno speciale Dossier D&R con tutte le domande, e le relative risposte, ricevute durante il webinar.

Come partecipare

A partire da ieri è aperta la procedura di iscrizione.

Per partecipare è necessario iscriversi compilando il modulo di registrazione al link qui sotto, a seguito del quale riceverete una conferma via e-mail con il link per collegarsi all’aula virtuale sulla piattaforma Zoom, il giorno prima di ciascuno dei tre appuntamenti.

Iscriviti qui al modulo 4

https://zoom.us/webinar/register/2316371409933/WN_vLrjKZtHTHCTnbNLuuRdGA

« giugno 2022 »
giugno
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman