Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2021 / Novembre / 02/11/2021 - WEBINAR - Antiriciclaggio nei Comuni come strumento di contrasto della criminalità e terrorismo

02/11/2021 - WEBINAR - Antiriciclaggio nei Comuni come strumento di contrasto della criminalità e terrorismo

tratto da ANCI Lombardia

Nell'ambito del progetto "Rafforzamento competenze per contrastare riciclaggio e corruzione nella P.A.”, finanziato con fondi del POR FSE 2014-2020 di Regione Lombardia, ANCI Lombardia propone il 4 novembre 2021 alle ore 10.00 "Antiriciclaggio nei Comuni come strumento di contrasto della criminalità e terrorismo".

Il riciclaggio è un fenomeno criminale che non si limita ad inquinare i mercati finanziari. In realtà, il reimpiego di proventi illeciti inquina l'economia delle comunità locali in ambiti che hanno un forte impatto sulla vita dei cittadini: edilizia, commercio, ristorazione e lavori pubblici. Inoltre, le operazioni di riciclaggio sono uno dei veicoli che consentono alle mafie di infiltrarsi e radicarsi nell'economia legale. 
Per questa ragione, la prevenzione del riciclaggio da parte della pubblica amministrazione, oltre ad essere un dovere sancito dalla normativa (art. 10 del d.lgs. n. 231/2007) è anche una priorità politica per gli amministratori locali. Nel corso del webinar (destinato ai dipendenti dei Comuni e agli amministratori dei Comuni lombardi) il riciclaggio sarà descritto nei suoi diversi aspetti e saranno illustrate le azioni concrete che un'amministrazione locale può intraprendere, per prevenire tale fenomeno.
DOCENTE: Mario Turla
ISCRIVITI QUI 

Per maggiori informazioni scrivi a segreteria@retecomuni.it e visita il sito https://www.legalitaincomune.it/

archiviato sotto:
« gennaio 2022 »
gennaio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman