Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Luglio / 15/07/2020 - I Comuni non devono motivare le scelte tariffarie della TARSU per categoria di contribuente

15/07/2020 - I Comuni non devono motivare le scelte tariffarie della TARSU per categoria di contribuente

tratto da quotidianogiuridico.it
I Comuni non devono motivare le scelte tariffarie della TARSU per categoria di contribuente
martedì 14 luglio 2020
di Ferrara Fabio - Dottore Commercialista, Consulente Tecnico d'Ufficio del Tribunale di Torino e Revisore Legale
 
Secondo quanto stabilito dalla quinta sezione civile della Suprema Corte di cassazione con la sentenza n. 12783/2020, in tema di tariffe della Tassa sui Rifiuti Solidi Urbani (TARSU), non devono essere motivate le delibere comunali che fissano le tariffe della tassa rifiuti per le diverse attività produttive. L’amministrazione comunale ha il potere di differenziare le tariffe tenuto conto della maggiore o minore produzione di rifiuti. Non è richiesta la motivazione della delibera, poiché l’aumento è giustificato dalla copertura dei costi del servizio.
 
archiviato sotto:
« dicembre 2022 »
dicembre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman