Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Luglio / 08/07/2020 - Occupazione abusiva di suolo pubblico

08/07/2020 - Occupazione abusiva di suolo pubblico

tratto da risponde.leggiditalia.it
Occupazione abusiva di suolo pubblico
Un comitato di cittadini presenta istanza di occupazione suolo pubblico per raccolta firme. L'ufficio chiede la riformulazione dell'istanza in quanto mancano generalità complete del richiedente e mq. occupati. Il comitato decide ugualmente di fare raccolta firme in piedi senza banchetto nello stesso giorno e luogo indicato nell'istanza. L'agente di turno non redige alcun verbale quantomeno per prendere le generalità. Si chiede se il comportamento del comitato fosse sanzionabile e in base a quale norma.
a cura di Simone Chiarelli
 
Il caso descritto sembra una classica occupazione abusiva di suolo pubblico in quanto, a prescindere dall'assenza di elementi di arredo (tavoli e sedie) numerosi elementi indiziari (istanza rigettata, stesso luogo, tempo ed attività) ed assembramento volto alla sosta dei soggetti attori ed avventori fanno propendere per una occupazione evidente.
In questo caso laddove si tratti di occupazione di parte della strada troverà applicazione la sanzione di cui all'art. 20D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 (Chiunque occupa abusivamente il suolo stradale, ovvero, avendo ottenuto la concessione, non ottempera alle relative prescrizioni, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 173 (152) ad euro 695).
Laddove si tratti di area pubblica o privata con servitù di pubblico passaggio non soggetta alla disciplina del codice della strada troverà applicazione la sanzione per violazione del regolamento comunale in materia con relativa applicazione del canone dovuto e della sanzione dell'art. 7-bis, TUEL (D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267).
Ove siano decorsi oltre 90 giorni dal fatto questo determina la prescrizione di cui alla L. 24 novembre 1981, n. 689. Viceversa qualora non sia decorso il termine è possibile, per l'organo di vigilanza, anche su sollecito dell'ufficio, procedere al verbale di contestazione.
« ottobre 2021 »
ottobre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman