16/12/2019 – Via libera al DPCM sulle assunzioni per i comuni

Via libera al DPCM sulle assunzioni per i comuni
15-12-2019
In data 11 dicembre scorso, da un incontro tra i tecnici dei Ministeri e la Conferenza-Città, è scaturito un documento che contiene le norme attuative dell’art. 33 comma 2 del d.l. 34/2019. Si tratta del Decreto Crescita e della disposizione che prevede incrementi alle assunzioni per i comuni che si trovano in situazione di valori virtuosi nel rapporto tra spese di personale ed entrate correnti.
Come si può notare, anche dopo un’attenta lettura, i dubbi non sono pochi. Probabilmente sarà necessaria una Circolare esplicativa da parte della Ragioneria Generale dello Stato per chiarire tutti i meccanismi riportati nel documento.
C’è però una cosa certa: IL FONDO DEL 2019 NON VA RITOCCATO A SECONDA DELL’ANDAMENTO DEI DIPENDENTI, come più volte avevo suggerito nel mio blog.
Nel documento allegato, infatti, c’è scritto: “Le disposizioni di cui al presente decreto e quelle conseguenti in materia di trattamento economico accessorio (…) si applicano ai comuni con decorrenza dal 1 gennaio 2020”.
Quindi, ora, si può davvero chiudere la costituzione del fondo del 2019 senza particolari dubbi interpretativi correlati a questa disposizione.

Print Friendly, PDF & Email
Torna in alto