Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2022 / Settembre / 23/09/2022 - Dichiarazione di accessibilità: la scadenza per i privati e le PA

23/09/2022 - Dichiarazione di accessibilità: la scadenza per i privati e le PA

Dal sito agid.gov.it

Si avvicinano i termini entro cui va compilata e presentata la dichiarazione. Sul sito di AgID è disponibile il modello da utilizzare.

23 settembre e 5 novembre. Sono queste le date da ricordare per la presentazione della dichiarazione di accessibilità, lo strumento attraverso il quale viene reso pubblico lo stato di accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobile.

Le Pubbliche Amministrazioni devono farlo entro il 23 settembre, mentre i privati che offrono servizi al pubblico attraverso siti web o applicazioni mobili, con un fatturato medio negli ultimi tre anni di attività superiore a cinquecento milioni di euro, hanno tempo fino al 5 novembre. Da quest’anno, infatti, la presentazione della dichiarazione dovrà essere fatta anche da questi soggetti, in base a quanto previsto dal DL 76/2020.

Dal prossimo anno la scadenza del 23 settembre sarà valida sia per amministrazioni pubbliche che soggetti privati.

Per presentare la dichiarazione, le PA devono utilizzare esclusivamente il form online messo a disposizione da AgID. Per i privati, invece, è disponibile un modello che dovrà essere linkato nel footer dei siti web o nella sezione dedicata alle informazioni generali riportate nello store per le applicazioni mobili e nel relativo sito web del soggetto erogatore.

L'aggiornamento annuale, oltre a essere un obbligo di legge, può rappresentare un'occasione utile per fare il punto sul tema dell’accessibilità, rivedendo i propri siti e le proprie app in modo da garantire servizi digitali sempre più inclusivi.

« ottobre 2022 »
ottobre
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman