Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2022 / Settembre / 19/09/2022 - Far ritorno al luogo di residenza o rinunciare all’adempimento del proprio dovere civico? Il diritto di voto alla prova dell’effettività.

19/09/2022 - Far ritorno al luogo di residenza o rinunciare all’adempimento del proprio dovere civico? Il diritto di voto alla prova dell’effettività.

tratto da federalismi.it - autore Silvia Talini

Abstract [It]: Il contributo propone una riflessione in ordine alle difficoltà concernenti l’esercizio del diritto di voto per coloro che vivono lontano dal luogo di residenza. In particolare, prendendo le mosse dall’analisi dei lavori dell’Assemblea Costituente e dalle esperienze degli Stati esteri, l’Autrice si interroga sulla necessità di modificare la normativa vigente sulle modalità di esercizio del voto al fine di assicurarne un maggiore grado di effettività e di eliminarne i problematici riflessi sul principio di uguaglianza e sul fenomeno dell’astensionismo.

DOCUMENTO INTEGRALE

archiviato sotto:
« dicembre 2022 »
dicembre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman