Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2022 / Settembre / 12/09/2022 - Elezioni Politiche e Regionali 2022: protocollo sanitario e di sicurezza

12/09/2022 - Elezioni Politiche e Regionali 2022: protocollo sanitario e di sicurezza

tratto da lentepubblica.it

Aggiornato il protocollo sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni in occasioni delle Elezioni Politiche e Regionali 2022 del 25 Settembre.


L’Italia sembra avere lasciato alle spalle la fase più critica della gestione della pandemia da Covid-19.

Tuttavia occorre tenere ancora la guardia alta e attuare, in ogni occasione, comportamenti responsabili.

Anche per questo motivo il Ministero dell’Interno ha aggiornato (e in buona parte dei casi confermato) le misure sanitarie e di sicurezza per lo svolgersi delle prossime consultazioni elettorali.

La nostra redazione ha di recente rilasciato una breve guida al voto, che potete consultare in questo articolo.

Indice dei contenuti

Elezioni Politiche e Regionali 2022: protocollo sanitario e di sicurezza

Risulta dunque aggiornato il complesso delle regole sanitarie e di sicurezza per le elezioni politiche e regionali del 25 settembre 2022 (Articoli 3, 4 e 5 del decreto-legge 4 maggio 2022, n. 41, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 giugno 2022, n. 84 – Protocollo sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2022 e “Addendum” – Circolari del Ministero della Salute – Direzione Generale della Prevenzione sanitaria n.24924 e n.25769 del 10 e 18 maggio 2022).

Mascherine, distanziamento e assembramenti

Necessario il distanziamento tra elettori ed evitare assembramenti. Per l’accesso degli elettori ai seggi, per il solo esercizio del diritto di voto, l’uso della mascherina chirurgica è fortemente raccomandato: dispositivo obbligatorio, invece, per chi sia impegnato nei seggi.

In questa tornata, a differenza di quella referendaria dello scorso giugno, l’elettore dovrà consegnare le schede votate al presidente di seggio e non potrà inserirle personalmente nelle urne.

Previste inoltre anche le sanificazioni dei seggi elettorali.

Elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per Covid-19

Anche per questa consultazione elettorale gli elettori, sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per Covid-19 sono ammessi a esprimere il voto presso il proprio domicilio nel comune di residenza.

Tra il 15 e 20 settembre l’elettore deve far pervenire al sindaco del comune nelle cui liste è iscritto una dichiarazione in cui si attesta la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio e un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dall’Asl.

I documenti utili

Qui di seguito potete consultare il testo completo di tutti i documenti:

 

« febbraio 2023 »
febbraio
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman