Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2022 / Settembre / 13/09/2022 - Contributi, per l'annualità 2023, per interventi riferiti a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, nel limite complessivo di 400 milioni di euro (articolo 1, comma 139 e seguenti, legge 30 dicembre 2018, n.145 e

13/09/2022 - Contributi, per l'annualità 2023, per interventi riferiti a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, nel limite complessivo di 400 milioni di euro (articolo 1, comma 139 e seguenti, legge 30 dicembre 2018, n.145 e

Tratto da: Ministero Interno

Comunicato del 9 settembre 2022

Finanza locale 9 Settembre 2022

Riferimento Ufficio Direzione Centrale per la Finanza Locale

Risorse correlate

Comunicato n.4 del 26 luglio 2022

Con riferimento al Comunicato n.4 del 26 luglio 2022, a seguito dei diversi quesiti di chiarimento pervenuti, si informa che gli interventi, a pena di esclusione del contributo, devono essere identificati dai CUP e dettagliati secondo i criteri individuati all’interno dell’allegato 1 al citato comunicato che ne costituisce parte integrante. Solo in seguito i CUP risultati beneficiari andranno classificati in BDAP MOP sotto la voce "Messa in sicurezza edifici e territorio-comma 139_anno 2023".

Infatti, in fase di presentazione dell'istanza, occorre che gli interventi siano identificati da CUP secondo i criteri individuati all’interno dell’allegato 1, ma non è obbligatorio che il CUP sia monitorato in BDAP MOP (né quindi che sia inserito lo strumento attuativo).

Il monitoraggio BDAP MOP sarà avviato eventualmente in seguito per i CUP presenti nel successivo decreto di assegnazione delle risorse.

« dicembre 2022 »
dicembre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman