Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2022 / Maggio / 12/05/2022 - Corte dei Conti Sicilia, del. 50/2022 – Rimborso spese di viaggio degli amministratori comunali

12/05/2022 - Corte dei Conti Sicilia, del. 50/2022 – Rimborso spese di viaggio degli amministratori comunali

Dal sito self-entilocali.it

QUI IL LINK ALL'ARTICOLO 
Il sindaco di un comune ha avanzato un quesito riguardo le richieste di rimborso di spese di viaggio per gli accessi effettuati alla sede comunale, di cui ex art. 84, d.lgs. 267/2000, c.d. TUEL, da parte di un ex assessore.

In particolare, viene richiesto, rispetto al requisito della “presenza necessaria”, di cui al comma 3, art. 84, ai fini della riconoscibilità del rimborso:

  • quando può essere riconosciuta questa necessarietà;
  • chi è il soggetto deputato ad attestarla e se sia sufficiente a tale scopo che l’assessore abbia agito su richiesta od in accordo col Sindaco.

La Corte dei conti Sez. di controllo per la Sicilia, con delibera n. 75/2022 depositata in data 29 aprile 2022, richiamando la deliberazione della Sez. Autonomie n. 38/2016  ha, dapprima, confermato che il rimborso previsto per le spese di viaggio può essere ottenuto nei casi di presenza necessaria, identificando come tale quella “presenza qualificata da un preesistente obbligo giuridico dell’interessato che non gli consentirebbe una scelta diversa per l’esercizio della propria funzione, salvo il non esercizio della funzione stessa”.

Sul punto, i magistrati contabili richiamano anche la Sez Contr. Marche n. 126/2019, nella quale si afferma che “è da escludersi la rimborsabilità delle spese di viaggio sostenute per le presenze in ufficio discrezionalmente rimesse all’amministratore locale, quali quelle occorse in giorni diversi da quelli delle sedute degli organi di rappresentanza, essendo per tali costi già prevista l’indennità di funzione di cui all’art. 82 del D.L. n. 267/2000

In conclusione, nella delibera in commento viene ribadito il principio secondo cui, dunque, “nessuna spesa di viaggio può ritenersi rimborsabile al di fuori di quelle necessarie, in quanto prive del requisito dell’eterodeterminazione della presenza in loco, tipica del rimborso previsto (…) dall’art. 84 TUEL”.

In conseguenza a tale pronuncia, trovano perciò esito negativo tutti gli altri quesiti avanzati.

 

Leggi la delibera

CC 75-2022 Sicilia

 

« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman