Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2022 / Giugno / 30/06/2022 - Differimento del termine per la deliberazione del bilancio di previsione 2022/2024 da parte degli enti locali. Circolare DAIT n.75 del 28 giugno 2022

30/06/2022 - Differimento del termine per la deliberazione del bilancio di previsione 2022/2024 da parte degli enti locali. Circolare DAIT n.75 del 28 giugno 2022

Tratto da Ministero Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI

Finanza locale- Ufficio emittente  Direzione Centrale per la Finanza Locale

Numero:  16810/2022

Protocollo:  75/2022

Argomento 

Certificazioni degli enti locali

Ordinamento finanziario e contabile degli enti locali

Differimento del termine per la deliberazione del bilancio di previsione 2022/2024 da parte degli enti locali.

Sentita la Conferenza Stato-città ed autonomie locali nella seduta del 28 giugno 2022 e previa intesa con il Ministero dell'economia e delle finanze, il Ministro dell'Interno, con proprio decreto datato 28 giugno 2022 in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, ha disposto l'ulteriore differimento del termine per la deliberazione del bilancio di previsione 2022/2024 da parte degli enti locali al3lluglio 2022, ai sensi dell'art. 151, comma l, del Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, approvato con decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 (TUEL).

ALLEGATI 

Circolare DAIT n.75 del 28 giugno 2022

« settembre 2022 »
settembre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman