Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2018 / Novembre / 23/11/2018 - Strade comunali, la destinazione pubblica si desume dall’uso effettivo

23/11/2018 - Strade comunali, la destinazione pubblica si desume dall’uso effettivo

segnaliamo un articolo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com

Strade comunali, la destinazione pubblica si desume dall’uso effettivo

di Pietro Verna

QUI la a sentenza del Consiglio di Stato n. 5820/2018

L'iscrizione di una strada nell'elenco comunale delle vie pubbliche o gravate da uso pubblico secondo l'articolo della 8 della legge 12 febbraio 1958 n. 126 (Disposizioni per la classificazione e la sistemazione delle strade di uso pubblico, abrogata dall'articolo 231 del codice della strada) ha natura dichiarativa, potendo l'interessato dimostrare l'inesistenza del transito pubblico e rivendicare la proprietà della strada. Così il Consiglio di Stato, sezione V, nella sentenza n. 5820/2018.

« gennaio 2022 »
gennaio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman