Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2018 / Novembre / 23/11/2018 - Le assunzioni della polizia locale: le novità del Decreto Sicurezza

23/11/2018 - Le assunzioni della polizia locale: le novità del Decreto Sicurezza

segnaliamo un articolo tratto da lagazzettadeglientilocali.it

Le assunzioni della polizia locale: le novità del Decreto Sicurezza

E. Bianco (La Gazzetta degli Enti Locali 23/11/2018)

I Comuni hanno più possibilità di dare corso alle assunzioni a tempo indeterminato e possono dare corso a quelle a tempo determinato in misura maggiore rispetto a quanto possibile sulla base del tetto di spesa per le assunzioni flessibili. Sono queste le più importanti disposizioni sulla polizia locale contenute nel decreto legge n. 113/2018, cd. sicurezza, “Disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell'Interno e l'organizzazione e il funzionamento dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Delega al Governo in materia di riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze di polizia e delle Forze armate”, nel testo approvato dal Senato e che è attualmente all’esame della Camera dei deputati.

archiviato sotto:
« agosto 2022 »
agosto
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman