Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2018 / Novembre / 21/11/2018 - La guida del Consiglio di Stato per contestare gli abusi

21/11/2018 - La guida del Consiglio di Stato per contestare gli abusi

segnaliamo un articolo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com

La guida del Consiglio di Stato per contestare gli abusi

di Francesco Longo

QUI la sentenza del Consiglio di Stato n. 5988/2018

"Un decalogo del Consiglio di Stato, per provare il momento di realizzazione di un’opera e, così, contestare il fatto che sia stata considerata abusiva.
È il senso della sentenza 5988 del 2018 che, tornando sul tema del momento di realizzazione di un intervento, elenca gli elementi di prova che possono aiutare: dichiarazioni sostitutive, rilievi aerofotogrammetrici e contratti.
La demolizione di un’opera abusiva è evitata fornendo all’amministrazione questi elementi: che l’ultimazione dei lavori sia avvenuta entro una certa data, dimostrando che l’opera rientra tra quelle per le quali può essere ottenuta una sanatoria speciale; che si tratta di opere per le quali non era richiesto titolo in ragione al tempo di esecuzione; che l’esecuzione delle opere abusive è avvenuta in epoca antecedente all’apposizione di un vincolo paesaggistico."
archiviato sotto:
« agosto 2022 »
agosto
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman