Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2018 / Novembre / 14/11/2018 - Il feticcio della rotazione, simbolo delle complicazioni del codice appalti

14/11/2018 - Il feticcio della rotazione, simbolo delle complicazioni del codice appalti

segnaliamo un articolo da lagazzettadeglientilocali.it

Il feticcio della rotazione, simbolo delle complicazioni del codice appalti

L. Oliveri (La Gazzetta degli Enti Locali 14/11/2018)

"Tra i tanti simboli del fallimento dell’obiettivo di semplificare l’affidamento degli appalti pubblici, probabilmente il principio della rotazione degli operatori economici è quello maggiormente evidente.
Un principio che non ha alcuna derivazione comunitaria è stato introdotto nell’ambito degli appalti “semplificati” sotto soglia, regolati dall’articolo 36 del codice. Appalti, tuttavia, che si semplificato hanno poco o nulla, come dimostra la circostanza che a fronte di un articolo, il 36, tutto sommato asciutto e sintetico, la sua applicazione deborda nelle 17 pagine, 7 paragrafi e decine di sotto paragrafi delle Linee guida 4. La soft law tutto è, salvo che uno strumento agile di semplificazione normativa.
Accanto all’oggettiva contorsione della normativa, si pone l’ovvia conseguenza: il principio della rotazione non poteva che essere guardato secondo due prospettive: o un “feticcio”, cioè un dogma indiscutibile e immutabile, tale da imporre una sua attuazione assoluta, sciolta da ogni altro contemperamento, sì da portare sempre e soltanto a drastiche scelte, quali l’esclusione sempre e comunque dell’operatore economico già aggiudicatario di un appalto perfino dalla possibilità stessa di partecipare nuovamente a procedure selettive; oppure, un’indicazione generale volta semplicemente a salvaguardare il mercato da intenti finalizzati alla sua violazione, manifestati da ripetuti rinnovi degli affidamenti sempre allo stesso operatore, privi di una ragionevole selezione tra gli altri operatori."

archiviato sotto: ,
« dicembre 2021 »
dicembre
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman