Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2018 / Novembre / 14/11/2018 - Il danno all'immagine della Pa riguarda anche il danno interno provocato tra i colleghi del responsabile

14/11/2018 - Il danno all'immagine della Pa riguarda anche il danno interno provocato tra i colleghi del responsabile

segnaliamo un articolo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com

Il danno all'immagine della Pa riguarda anche il danno interno provocato tra i colleghi del responsabile

di Giuseppe Nucci

QUI la sentenza n. 712 del 22 ottobre 2018 della Corte dei conti, sezione giurisdizionale per la Puglia

"Il danno all’immagine della Pa deve essere rapportato non solo, come di consueto, alla somma che l’ente pubblico leso dovrà appostare per reintegrare, attraverso idonee misure correttive e ripristinatorie, anche pubblicitarie, il proprio decoro, in ragione dell’avvenuta conoscenza esterna dell’illecito da parte della cittadinanza, tramite gli articoli di cronaca giornalistica redatti nell’occasione, ma anche al quantum legato al disdoro interno in relazione alla conoscenza dei fatti da parte degli altri funzionari dell’ente non coinvolti nella vicenda.
È questo il principio fissato dalla sentenza n. 712 del 22 ottobre 2018 della Corte dei conti, sezione giurisdizionale per la Puglia ."

archiviato sotto:
« dicembre 2021 »
dicembre
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman