Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2018 / Luglio / 07/07/2018 - Le assenze per mancato intervento dei consiglieri nelle sedute consiliari non devono essere preventivamente giustificate

07/07/2018 - Le assenze per mancato intervento dei consiglieri nelle sedute consiliari non devono essere preventivamente giustificate

segnaliamo un articolo pubblicato su lagazzettadeglientilocali.it

Le assenze per mancato intervento dei consiglieri nelle sedute consiliari non devono essere preventivamente giustificate

 

di ENZO CUZZOLA

"Segnaliamo la recente sentenza datata 12 giugno 2018, n. 6488 del TAR Lazio, Roma, sez. II-bis, in materia di giustificazione dei consiglieri comunali per le assenze dalle sedute consiliari. I giudici romani hanno ribadito l’orientamento della giurisprudenza prevalente secondo cui “le assenze per mancato intervento dei consiglieri dalle sedute del consiglio comunale non devono essere giustificate preventivamente di volta in volta. Ciò in quanto possono essere fornite successivamente, anche dopo la notificazione all’interessato della proposta di decadenza, ferma restando l’ampia facoltà di apprezzamento del Consiglio comunale in ordine alla fondatezza e serietà ed alla rilevanza delle circostanze addotte a giustificazione delle assenze” (Consiglio di Stato sez. V 20 febbraio 2017 n. 743)."

 

QUI la sentenza 12 giugno 2018, n. 6488 del TAR Lazio, Roma, sez. II-bis

archiviato sotto: ,
« agosto 2022 »
agosto
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman