Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2018 / Dicembre / 18/12/2018 - Apertura della Corte dei conti sui proventi del codice della strada e sulla rivalutazione dello straordinario

18/12/2018 - Apertura della Corte dei conti sui proventi del codice della strada e sulla rivalutazione dello straordinario

segnaliamo un articolo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com

Apertura della Corte dei conti sui proventi del codice della strada e sulla rivalutazione dello straordinario

di Vincenzo Giannotti

QUI la delibera della Corte dei conti Lombardia n. 334/2018

"Con il decreto legge semplificazioni, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 290 e in vigore dal 15 dicembre 2018, gli enti locali potranno inserire le risorse supplementari che, pur indicate nella dichiarazione congiunta n. 5 del contratto 21 maggio 2018, sono state stoppate da una interpretazione restrittiva dei giudici contabili (si veda il Quotidiano degli enti locali e della Pa del 30 novembre). A questa apertura si aggiunge ora, con la remissione della questione di massima alla Sezione delle Autonomie, sia una possibile destinazione neutra dei proventi del codice della strada (articolo 208), ossia al di fuori dei limiti di crescita del salario accessorio, da poter destinare al fondo decentrato o a maggiore straordinario, sia la richiesta di una rivalutazione degli importi dello straordinario fermi al 1999 e mai rivalutati con i contratti collettivi succedutesi nel tempo. Queste indicazioni sono contenute nella deliberazione della Corte dei conti della Lombardia n. 334."

archiviato sotto: , ,
« gennaio 2022 »
gennaio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman