Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2016 / Marzo / 22/03/2016 - Pubblicità, telefonate invadenti e Operatori telefonici: come difendersi?

22/03/2016 - Pubblicità, telefonate invadenti e Operatori telefonici: come difendersi?

tratto da leggioggi.it

Pubblicità, telefonate invadenti e Operatori telefonici: come difendersi? Ecco i modelli

Da Redazione

21 marzo 2016

 

Quanti di noi si vedono recapitare, con cadenza più o meno regolare, telefonate di natura pubblicitaria volte a rivenderci qualche prodotto o qualche “fantasmagorica” offerta?

La risposta è tanti, o meglio la maggior parte: ora per il marketing telefonico sono subentrate nuove regole.

Gli abbonati, o come li definisce ancora la legge i contraenti, i cui nominativi e numeri siano in elenco e che non desiderano più ricevere telefonate pubblicitarie, devono iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni.

L’iscrizione a tale Registro, istituito con il d.P.R. 178/2010, è gratuita ed ha una durata indefinita che può essere revocata in ogni momento.

 

TELEFONATE PUBBLICITARIE INDESIDERATE: LE NUOVE REGOLE A TUTELA DEL CONSUMATORE

Le nuove regole a tutela del consumatore sono:

a) chi fa la telefonata pubblicitaria deve rendere visibile il numero chiamante;

b) gli operatori, o i responsabili, al momento della chiamata, devono indicare con precisione agli interessati che i loro dati personali sono stati estratti dagli elenchi di abbonati, fornendo anche le indicazioni utili all’eventuale iscrizione del contraente nel registro delle opposizioni;

c)  l’informativa può essere resa con modalità semplificate.

TELEFONATE PUBBLICITARIE: COME OPPORSI?

Per opporsi alle telefonate pubblicitarie sussistono 5 modi, rivolgendosi al Gestore del Registro Pubblico delle Opposizioni, e rispettivamente:

1) tramite raccomandata, scrivendo a: “GESTORE DEL REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI – ABBONATI” UFFICIO ROMA NOMENTANO – CASELLA POSTALE 7211 – 00162 ROMA (RM);

2) via fax: 06.54224822;

3) via e-mail: abbonati.rpo@fub.it;

4) contattando il numero verde 800.265.265;

5) compilando il modulo elettronico disponibile nell’apposita sezione chiamata “area abbonato” sul sito www.registrodelleopposizioni.it.

Quali sanzioni?

E’ bene ricordare che in caso di violazione del diritto di opposizione, nelle forme previste dal d.P.R. 178/2010, viene ad applicarsi una sanzione che va da 10mila a 120mila euro (articolo 162, comma 2-quater del Codice).

 

TELEFONATE PUBBLICITARIE INDESIDERATE: COME TUTELARSI?

Telefonate nonostante l’iscrizione al Registro delle opposizioni

Nel caso, nonostante l’iscrizione, si ricevano comunque telefonate indesiderate, il cittadino ha la possibilità di rivolgersi al Garante per la protezione dei dati personali oppure direttamente all’Autorità giudiziaria.

Prima della segnalazione, tuttavia, è utile rispettare i seguenti step:

– accertarsi dell’avvenuta iscrizione al Registro;

– controllare che siano trascorsi 15 giorni dal momento dell’iscrizione (solo una volta trascorso questo termine, infatti, l’opposizione può diventare effettiva);

– controllare di non aver prestato il consenso al trattamento dei propri dati per scopi di telemarketing allo specifico soggetto che ha effettuato la chiamata.

2. Telefonate nonostante i numeri non siano più presenti in elenco

In questo caso, il cittadino può sempre rivolgersi o al Garante per la protezione dei dati personali o all’Autorità giudiziaria.

Prima della segnalazione, tuttavia, anche in questo caso è bene accertarsi di non aver prestato il consenso al trattamento dei propri dati per scopi di telemarketing allo specifico soggetto che ha effettuato la chiamata.

 

TELEFONATE PUBBLICITARIE: I MODELLI PER LE SEGNALAZIONI AL GARANTE

modelli per le segnalazioni al Garante, una volta che sono stati compilati, possono essere trasmessi seguendo le modalità di seguito citate:

– fax: 06.69677.3785;

– e-mail: urp@gpdp.it;

– oppure e-mail: urp@pec.gpdp.it;

– raccomandata indirizzata a: “Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Monte Citorio, 121 – 00186 Roma”.

Si ricorda, infine, che al Garante per la protezione dei dati personali sono state attribuite funzioni di vigilanza sul Registro delle opposizioni e che è compito del gestore del Registro (FUB) assicurare l’accesso al registro da parte dello stesso Garante.

 

« ottobre 2022 »
ottobre
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman