Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2015 / Gennaio / 08.01.2015 - Pubblicata la nota di lettura IFEL alla Legge di stabilità 2015 (L. n. 190/2014)

08.01.2015 - Pubblicata la nota di lettura IFEL alla Legge di stabilità 2015 (L. n. 190/2014)

tratto da segretaridellazio.blogspot.it/

 

mercoledì 7 gennaio 2015

Pubblicata la nota di lettura IFEL alla Legge di stabilità 2015 (L. n. 190/2014)

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 300 del 29-12-2014, Suppl. Ordinario n. 99 la Legge 23 dicembre 2014, n. 190, Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2015).

L'IFEL ha ora pubblicato una nota di lettura relativa alla legge di stabilità 2015.

Qui il link alla nota di lettura IFEL.

Sulla legge di stabilità abbiamo già pubblicato su questo blog:

·                 Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge di stabilità 2015 (L. n. 190 del 23.12.2014);

·                 All'IMU sui terreni agricoli il nostro tapiro d'oro 2014;

·                 Dossier del Servizio studi della Camera dei Deputati con la sintesi dei contenuti (Dossier n. 233/5).

·                 Legge di stabilità 2015: la nota di lettura dell'UPI.

·                 Personale province e città metropolitane nella Legge di stabilità: la rideterminazione delle dotazioni organiche e le procedure di mobilità;

·                 I Dossier del Servizio studi della Camera sulla Legge di stabilità: sintesi delle modifiche apportate dal Senato;

·                 Legge di stabilità: la nota di lettura delle norme di interesse per gli enti locali della Fondazione Logos Pa;

·                 Legge di stabilità 2015. Un quadro di luci e ombre;

·                 Dal 2015 contratti decentrati più "liberi".

 

« luglio 2021 »
luglio
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman