Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2015 / Dicembre / 07/12/2015 - Mafia, Di Matteo: “Ci stiamo rassegnando, legislazione garantisce impunità ai collusi”

07/12/2015 - Mafia, Di Matteo: “Ci stiamo rassegnando, legislazione garantisce impunità ai collusi”

tratto da ilfattoquotidiano.it

6 dicembre 2015 | di Mario Catania

“Ad oggi il quadro legislativo in vigore garantisce ai collusi, ai criminali dal colletto bianco e ai facinorosi delle classi più ricche spazi troppo ampi di sostanziale impunità, in particolare attraverso il sistema della prescrizione”. E’ il pensiero espresso dal pm Antonino Di Matteo durante un incontro di presentazione del libro “Collusi”, scritto in collaborazione con Salvo Palazzolo, all’Università degli Studi dell’Insubria di Varese. “La politica ha fatto cento passi indietro e ha lasciato esposta la magistratura”, ha proseguito il magistrato antimafia, che lancia un appello: “Abbiamo tutti il dovere di portare avanti una guerra di resistenza alla normalità del metodo mafioso al quale ci stiamo rassegnando”

« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman