Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2014 / Novembre / Possibili più vicesegretari nei comuni con segreteria convenzionata

Possibili più vicesegretari nei comuni con segreteria convenzionata

ancora una pessima notizia per i segretari comunali

tratto da segretaridellazioblogspot.it

Segreterie convenzionate: liberi i comuni di nominare più vicesegretari (TAR Lombardia sent. n. 2700/2014)

Con una recente sentenza, la n. 2700 del 10 novembre 2014, il Tar Lombardia Sez. di Milano si è occupata della problematica riguardante la possibilità per più comuni in convenzione di nominare diversi Vicesegretari, in luogo di un unico vicesegretario per la segreteria convenzionata.

La Prefettura -U.T.G. di Milano, in sede di presa d'atto della costituzione di una convenzione per lo svolgimento in forma associata del servizio di Segreteria Comunale, aveva invitato gli enti a modificare l’atto costitutivo della convenzione  in applicazione della delibera n. 175/2004 del C.d.A. nazionale, la quale dispone: "… la sede di segreteria convenzionata realizza un unico soggetto giuridico, per il quale deve essere previsto un unico preposto all’ufficio e, quindi, un unico sostituto nell’ipotesi di assenza o impedimento del titolare".

I giudici lombardi hanno ritenuto priva di pregio la posizione della Prefettura U.T.G. di Milano, in quanto alla luce del quadro normativo vigente "emerge che:

- non è configurabile, in capo agli Enti che decidano di stipulare una convenzione per l’esercizio associato delle funzioni di segreteria, alcun obbligo di individuare, accanto al Segretario, anche la figura del vicesegretario;

- la scelta se prevedere o meno un vicesegretario per coadiuvare il segretario e sostituirlo nei casi di vacanza, assenza o impedimento, è rimessa all’autonomia regolamentare del singolo Ente, ai sensi dell’art. 97, comma 5, del D.lgs. n. 267/2000.

3.5. Orbene, ritiene il Collegio che in virtù di tale autonomia, e in assenza di previsioni normative espresse di segno contrario (tale non potendo considerarsi la deliberazione del Consiglio nazionale di amministrazione dell’ex Agenzia Autonoma per la Gestione dell’Albo dei segretari comunali e provinciali, richiamata dall’Amministrazione resistente), i Comuni che addivengano, come nel caso di specie, alla stipula di una convenzione per l’esercizio delle funzioni di segreteria, restino liberi di decidere non solo se individuare o meno la figura del vicesegretario, ma anche, in caso affermativo, se attribuirne le funzioni ad un unico soggetto per entrambi, oppure a soggetti diversi, in possesso dei necessari requisiti".

Qui il link alla sentenza integrale del TAR Lombardia n. 2700/2014.

 

« dicembre 2023 »
dicembre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman