Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2014 / Maggio / abolizione - si esprime anci veneto

abolizione - si esprime anci veneto

Segretari comunali, categoria da rivedere e rivalorizzare

23 Maggio 2014.

Una volta concluse le imminenti elezioni, bisognerà discutere nuovamente con i nuovi sindaci (e con quelli confermati) del ruolo dei segretari comunali. Lo fa presente Anciveneto, che torna a chiedere la riorganizzazione di queste figure professionali. «Nel tempo sono stati espropriati delle loro funzioni, mentre il loro coordinamento è stato affidato alle prefetture –spiega il vicepresidente dell’Anci regionale Pier Antonio Tomasi- Visti però i nuovi compiti e funzioni dei comuni (in un contesto di riforme istituzionali che vede, per esempio, la trasformazione delle Province in enti di secondo livello), e la necessità per i comuni più piccoli di convergere nelle unioni per razionalizzare la spesa ed erogare servizi migliori, chiediamo che sia riconosciuto il ruolo di queste figure professionali e che siano messi in condizione di supportare tutto ciò che è relativo all’amministrazione e alla gestione di un Comune. Proponiamo inoltre il ripristino dell’agenzia dei segretari, gestita dai sindaci su base interregionale, in modo da garantire il loro servizio alle diverse municipalità evitando il ricorso a convenzioni plurime.

 

« gennaio 2022 »
gennaio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman