Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Settembre / 25/09/2020 - Ripiano perdite aziende speciali

25/09/2020 - Ripiano perdite aziende speciali

tratto da self-entilocali.it
Lombardia, del. n. 88 – Ripiano perdite aziende speciali
Pubblicato il 24 settembre 2020

 
Un Sindaco ha posto una serie di quesiti in merito a se gli enti controllanti un’azienda speciale siano tenuti all’accantonamento previsto dall’art. 1, commi 551 e seguenti della legge 147/2013 e se sia possibile procedere al ripiano delle perdite di gestione di una tale azienda ai sensi dell’art. 194, comma 1, lett. b) del d.lgs. 267/2000, anche laddove tale obbligo non sia rinvenibile nello statuto e nell’atto costitutivo.
I magistrati contabili della Lombardia, con la deliberazione 88/2020, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 23 settembre, hanno precisato che:
  • L’accantonamento nell’anno successivo in un apposito fondo vincolato di risorse per un importo pari al risultato negativo, non immediatamente ripianato dell’azienda speciale (ex art. 1, comma 551 e seguenti della legge 147/2013) è da considerarsi, oltre che prudente da un punto di vista finanziario, anche cogente. Pertanto, non può essere demandato alla discrezionalità dell’ente;
  • Ai sensi dell’art. 194, comma 1, lett. b) del d.lgs. 267/2000, la copertura dei disavanzi di gestione delle aziende speciali può essere effettuata solo nei limiti degli obblighi derivanti da statuto, convenzione o atti costitutivi, pertanto spetterà all’ente verificare preliminarmente se lo statuto o le convenzioni o l’atto costitutivo prevedano o meno la possibilità di ripianare le perdite dell’azienda speciali e se ciò sia possibile solo per disavanzo imputabile a fatti di gestione (si veda Corte dei Conti, Sez. Contr. Lombardia, del. 34/2020; Corte dei Conti, Sez. Contr. Campania, del. 162/2018)
  • Il mancato ricorso al riconoscimento del debito fuori bilancio da parte degli enti soci non esime gli stessi dall’obbligo di ripianare i disavanzi accertati, stante la prioritaria esigenza di garantire l’integrità e la continuità aziendale nonché il rispetto degli equilibri di bilancio.
Leggi la deliberazione
archiviato sotto:
« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman