Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Settembre / 25/09/2020 - Erogazioni liberali da società in house

25/09/2020 - Erogazioni liberali da società in house

tratto da self-entilocali.it
Lombardia, del. n. 100 – Erogazioni liberali da società in house
Pubblicato il 24 settembre 2020

 
Un Sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di ricevere, da parte di una società in house, erogazioni liberali in denaro a sostegno delle misure di contrasto all’emergenza epidemiologica da COVID-19 effettuate nell’anno 2020, da destinare in favore di operatori economici individuati dagli enti soci al fine di ristorare, in parte, gli stessi per le maggiori spese o minori entrate derivanti dall’emergenza COVID-19.
I magistrati contabili della Lombardia, con la deliberazione 100/2020, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 23 settembre, hanno chiarito quanto segue:
  • Le scelte compiute dall’ente nell’esercizio dei propri poteri di socio delle società partecipate o in house rientrano, in concreto, nella discrezionalità dell’ente medesimo, quali scelte di amministrazione attiva, sottratte dunque alla funzione consultiva della magistratura contabile;
  • Le società pubbliche possono disporre negozi gratuiti, in assenza dunque di controprestazioni, se volti alla realizzazione di un proprio interesse patrimoniale valutabile, comunque rientrante nell’oggetto sociale (come espresso anche dalla Corte dei Conti, Sez. Contr. Lombardia, del. 223/2018);
  • L’eventuale atto liberale o gratuito, estraneo all’oggetto sociale, pur rimanendo valido, è di per sé suscettibile d’essere eventualmente sanzionato tramite azioni civili poste a presidio delle prerogative della società, dei soci e dei creditori sociali, in quanto astrattamente sono idonee a determinare diminuzioni patrimoniali qualificabili, ricorrendone le condizioni, in termini di danno erariale, ex art. 12, comma 2 del d.lgs. 175/2016;
  • La valutazione del rispetto del vincolo di destinazione delle somme ricevute dalla società in house e la sussistenza di un valido interesse della società a disporre compete in via esclusiva all’ente socio, che ne assume integralmente la relativa responsabilità.
Leggi la deliberazione
« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman