Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Ottobre / 19/10/2020 - TAR Lazio: Condannato il Comune che non risponde all’esposto in materia edilizia

19/10/2020 - TAR Lazio: Condannato il Comune che non risponde all’esposto in materia edilizia

tratto da lasettimanagiuridica.it del 18.10.2020
TAR Lazio: Condannato il Comune che non risponde all’esposto in materia edilizia
 
Il TAR del Lazio (10512/2020) si trova a esaminare un ricorso, ai sensi dell’articolo 117 del Codice del processo amministrativo (ricorsi avverso il silenzio) diretto a ottenere una risposta riguardante il silenzio inadempimento formatosi su un esposto in materia edilizia.
Il ricorrente aveva presentato un esposto nel quale aveva sollecitato l’esercizio dei poteri di vigilanza sull’assetto del territorio e di repressione degli abusi edilizi, con riferimento ad un manufatto realizzato dal proprio vicino di casa, e adeguatamente descritto e dopo la reiterazione della richiesta il Comune aveva risposto che vi erano in corso accertamenti, non ancora definiti.
Decorso il termine per la pronuncia sull’istanza, i giudici del TAR hanno riconosciuto l’obbligo del Comune di pronunciarsi al riguardo e il fondamento del ricorso ex at. 117 cpa, ordinando all’Ente sia di provvedere entro 30 giorni dalla notifica o comunicazione della sentenza, sia di esibire alla ricorrente tutta la documentazione inerente alla pratica edilizia e agli eventuali accertamenti finora compiuti.
 
archiviato sotto:
« ottobre 2021 »
ottobre
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman