Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Ottobre / 13/10/2020 - Sollecito avvio formazione – SPES e SEFA 2020

13/10/2020 - Sollecito avvio formazione – SPES e SEFA 2020

riceviamo e pubblichiamo
Oggetto: SOLLECITO AVVIO FORMAZIONE – SPES E SEFA 2020
 
Con la presente intendiamo rilevare di aver colto con favore la recente convocazione del Consiglio direttivo dell’Albo nazionale dei segretari per affrontare finalmente il tema della classificazione delle sedi convenzionate e per l’avvenuta proposta di un emendamento con nuove modalità finalizzate ad accelerare le procedure per il reclutamento dei segretari comunali, accolta poi nel testo della legge di conversione del decreto-legge 104/2020.
Tale ultimo intervento legislativo, già richiesto con nota dello scorso 14 settembre, potrà certamente garantire un nuovo e più spedito modus operandi ai concorsi che, purtroppo, in passato, si sono caratterizzati per una durata pluriennale!
Allo stesso tempo dobbiamo però esprimere il nostro rammarico perché, nonostante l’anno 2020 volga al termine, non è ancora stata avviata la prevista attività di formazione per i corsi Spes e Sefa e tale argomento inspiegabilmente non è stato proposto allo stesso Consiglio direttivo dell’Albo.
 
archiviato sotto:
« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman