Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Maggio / 07/05/2020 - Comune fuori dal patto, l'amministratore deve restituire l'indennità percepita senza taglio

07/05/2020 - Comune fuori dal patto, l'amministratore deve restituire l'indennità percepita senza taglio

segnaliamo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com
Comune fuori dal patto, l'amministratore deve restituire l'indennità percepita senza taglio
di Francesco Machina Grifeo
L'amministratore locale che ha percepito l'indennità di funzione senza il taglio del 30% previsto per i Comuni fuori dal patto di stabilità, deve risarcire l'ente di tasca propria. La decurtazione introdotta nell'estate del 2008 dal Governo Berlusconi, cosiddetto "Decreto Brunetta" (Dl n. 112), modificava il Testo unico degli enti locali e faceva parte di un pacchetto di misure per lo sviluppo economico e la stabilizzazione della finanza pubblica. Il chiarimento arriva dalla Corte di cassazione, ordinanza n. 8463/2020, che ha confermato la legittimità del decreto ingiuntivo con il quale un Comune in provincia di Brescia, aveva ingiunto a un assessore la restituzione delle somme indebitamente percepite nel 2010. La Corte dei conti, nel 2014, aveva infatti accertato la violazione del patto di stabilità da parte dell'ente.
archiviato sotto:
« dicembre 2022 »
dicembre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman