Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Luglio / 15/07/2020 - Sgombero e demolizione degli immobili abusivi acquisiti al patrimonio comunale: natura del potere, giurisdizione e responsabilità

15/07/2020 - Sgombero e demolizione degli immobili abusivi acquisiti al patrimonio comunale: natura del potere, giurisdizione e responsabilità

tratto da Azienditalia 7/2020
Sgombero e demolizione degli immobili abusivi acquisiti al patrimonio comunale: natura del potere, giurisdizione e responsabilità
di Giuseppe La Greca - Magistrato TAR
 
La sentenza in rassegna (Cons. giust. amm. sic., Sez. giur., 20 marzo 2020, n. 194) ha affermato con estrema chiarezza la natura provvedimentale dell’atto di sgombero dell’immobile abusivo che sia stato acquisito al patrimonio comunale per inottemperanza all’ordine di demolizione notificato al privato. La sentenza costituisce un importante precedente per le amministrazioni locali chiamate, in un assetto giurisprudenziale non del tutto univoco, a scegliere lo strumento idoneo a perseguire il mancato rilascio dei beni, spesso occupati, anche dopo l’acquisizione, dagli stessi soggetti che hanno perpetrato l’illecito edilizio. La natura provvedimentale dell’atto di sgombero, che si inserisce nell’ambito dei provvedimenti repressivi dell’abusivismo ordinariamente di competenza dirigenziale (ferma restando la possibilità di un’ordinanza contingibile ed urgente in presenza dei relativi presupposti), dà luogo alla potestas iudicandi del giudice amministrativo sulle relative controversie. Il contributo pone una notazione anche sull’assetto della giurisprudenza contabile in punto di responsabilità per danno erariale da mancata riscossione dei canoni di occupazione degli immobili acquisiti gratuitamente al patrimonio pubblico ed utilizzati da terzi.
archiviato sotto:
« gennaio 2022 »
gennaio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman