Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Luglio / 15/07/2020 - Procedimento amministrativo: se tardiva, la comunicazione della P.A. che invita il privato a regolarizzare l'istanza non interrompe il termine per la formazione del silenzio-assenso ex d.P.R. 300/1992

15/07/2020 - Procedimento amministrativo: se tardiva, la comunicazione della P.A. che invita il privato a regolarizzare l'istanza non interrompe il termine per la formazione del silenzio-assenso ex d.P.R. 300/1992

tratto da eius.it

Procedimento amministrativo: se tardiva, la comunicazione della P.A. che invita il privato a regolarizzare l'istanza non interrompe il termine per la formazione del silenzio-assenso ex d.P.R. 300/1992

Ai sensi degli artt. 3, commi 3 e 4, e 4 del d.P.R. 26 aprile 1992, n. 300 («Regolamento concernente le attività private sottoposte alla disciplina degli articoli 19 e 20 della legge 7 agosto 1990, n. 241»), il termine per la formazione del silenzio-assenso è interrotto solamente nel caso in cui l'Amministrazione abbia provveduto alla comunicazione ex art. 3, comma 3, cit. entro dieci giorni dal ricevimento della denuncia o domanda - risultata irregolare oppure incompleta - del privato (riforma TAR Liguria, sez. I, sent. n. 10013/2010).

Consiglio di Stato, sezione II, 1° luglio 2020, n. 4185

archiviato sotto:
« giugno 2021 »
giugno
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman