Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Giugno / 04/06/2020 - Accesso agli atti, stop alle credenziali passepartout per i consiglieri regionali

04/06/2020 - Accesso agli atti, stop alle credenziali passepartout per i consiglieri regionali

segnaliamo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com
Accesso agli atti, stop alle credenziali passepartout per i consiglieri regionali
di Pietro Alessio Palumbo
L'attività amministrativa della giunta è soggetta al controllo politico, non amministrativo, del consiglio regionale. Al consiglio regionale compete la funzione legislativa e di controllo politico non quella di direzione dell'amministrazione regionale, propria invece della responsabilità istituzionale della giunta regionale e del presidente.
Consentire ai consiglieri regionali di accedere a discrezione, in maniera costante e immediata, all'intera massa degli atti e dei documenti amministrativi per mezzo di credenziali al sistema informativo in uso agli uffici, può comportare una seria «alterazione», di fatto, della stessa forma di governo regionale. Si assisterebbe, ha precisato il Consiglio di Stato nella sentenza n. 3345/2020, a uno sbilanciamento del sistema dei pesi e contrappesi, il «Balance of Power», insito nell'imprescindibile separazione dei poteri, base dello Stato di diritto e della nostra democrazia costituzionale.
archiviato sotto: ,
« giugno 2022 »
giugno
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman