Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Febbraio / 10/02/2020 - Divieto di scorrimento della graduatoria per posti di nuova istituzione al netto delle cessazioni avvenute

10/02/2020 - Divieto di scorrimento della graduatoria per posti di nuova istituzione al netto delle cessazioni avvenute

segnaliamo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com
Divieto di scorrimento della graduatoria per posti di nuova istituzione al netto delle cessazioni avvenute
di Vincenzo Giannotti
È indubbio che le disposizioni previste dall'articolo 91 del Tuel impediscono di utilizzare lo strumento dello scorrimento della graduatoria per la copertura di posti di nuova istituzione, pena la nullità dei contratti eventualmente stipulati. Ma è altrettanto vero che non è sufficiente la sola espansione della dotazione organica per sancire i posti di nuova istituzione, in quanto vanno tenuti in debito conto anche le cessazioni intervenute prima della sottoscrizione del contratto. Sono queste le indicazioni della Cassazione (sentenza n. 2316/2020) che ha riformato la decisione della Corte d'appello la quale ha ritenuto sufficiente il solo incremento della dotazione organica per dichiarare la nullità dei contratti stipulati. Inoltre, i giudici di legittimità dissentono anche dalla negazione di un possibile risarcimento del danno, in quanto la risoluzione del contratto per violazione di una norma imperativa, abilita pur sempre il dipendente a esperire l'azione risarcitoria (articolo 1338 del codice civile), fermo restando l'onere della prova quanto al pregiudizio patito potendo egli reclamare e il giudice accordare, oltre alle spese sostenute anche il mancato guadagno derivato dalla perdita di altra occupazione o di altre occasioni di lavoro.
archiviato sotto:
« settembre 2020 »
settembre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman