Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Dicembre / 11/12/2020 - Concorsi, se la casella di Pec è piena va accettata anche la domanda fuori termine

11/12/2020 - Concorsi, se la casella di Pec è piena va accettata anche la domanda fuori termine

Sul sito di NTPLUS l’articolo integrale di Pietro Alessio Palumbo

 Il Tar del Lazio con la sentenza n. 12002/2020 ha evidenziato che , una volta che l'interessato abbia efficacemente posto in essere tutte le attività a lui direttamente imposte dal bando e dalla legge, quali il tempestivo inoltro della domanda entro la data di scadenza del bando e l'utilizzo esclusivo dello strumento Pec, nessun profilo di responsabilità né tantomeno alcun effetto di esclusione dalla competizione gli può essere addebitato. È quindi irragionevole e per ciò stesso illegittima, una eventuale disposizione a bando di concorso con cui si stabilisca che la domanda debba pervenire via pec alla Pa entro un dato termine con l'ulteriore e «sproporzionato» onere di attestarne anche la consegna «effettiva».

 

Qui la sentenza 

archiviato sotto: ,
« giugno 2021 »
giugno
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman