Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Aprile / 16/04/2020 - Recupero delle maggiori somme confluite indebitamente nel fondo per le risorse decentrate

16/04/2020 - Recupero delle maggiori somme confluite indebitamente nel fondo per le risorse decentrate

tratto da corteconti.it
Recupero delle maggiori somme confluite indebitamente nel fondo per le risorse decentrate
Delibera n. 66/2020/PAR
SEZIONE CONTROLLO REGIONE VENETO  14/04/2020
Comune di Isola della Scala (VR) - Parere reso ai sensi dell’art. 7, comma 8, della legge 5 giugno 2003 n. 131, inerente la materia della “spesa del personale”, limitando il quesito formulato alla fattispecie del recupero delle maggiori somme confluite indebitamente nel fondo per le risorse decentrate. In particolare, qualora l'Amministrazione intenda procedere mediante la rinuncia a capacità assunzionali, come previsto dall'articolo 1, commi 226 e 228, della legge n. 208/2015, si richiede se sia corretto poter usufruire dell'importo derivante da tale rinuncia per più annualità, atteso che l'utilizzo delle capacità assunzionali, riguardando appunto nuove assunzioni, ha effetti non limitati ad una sola annualità, determinando una spesa che si ripete anche per gli anni successivi.
Condividi 
DOCUMENTI DI RIFERIMENTO
archiviato sotto: ,
« settembre 2020 »
settembre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman