Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2020 / Agosto / 26/08/2020 - Bilancio di Previsione Enti Locali: cancellati i controlli di cassa del tesoriere

26/08/2020 - Bilancio di Previsione Enti Locali: cancellati i controlli di cassa del tesoriere

tratto da lentepubblica.it
Bilancio di Previsione Enti Locali: cancellati i controlli di cassa del tesoriere
lentepubblica.it • 25 Agosto 2020
 
A stabilire questa regola è l’art.52 del Decreto Agosto 2020, pubblicato settimana scorsa in Gazzetta Ufficiale.

Bilancio di Previsione Enti Locali, niente più controlli di cassa per il tesoriere: questi infatti sono stati definitivamente cancellati dalla nuova normativa.
La regola nello specifico è introdotta dal nuovo articolo 52 del DL 104/2020.
Ecco nello specifico quali sono le aree di competenza del nuovo dettame normativo e come si applica questa modifica.
Bilancio di Previsione Enti Locali: controlli di cassa del tesoriere sono stati cancellati
Testualmente l’art.52 recita:
1. Al testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, i commi 4 e 6 dell’articolo 163 e il comma 9-bis dell’articolo 175, sono abrogati.
2. Il comma 4 dell’articolo 10 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, e’ sostituito dal seguente «4. Nei casi in cui il tesoriere e’ tenuto ad effettuare controlli sui pagamenti, alle variazioni di bilancio, disposte nel rispetto di quanto previsto dai rispettivi ordinamenti finanziari, sono allegati i prospetti di cui all’allegato 8, da trasmettere al tesoriere.
La modifica, nello specifico, riguarda:
  • le variazioni dei residui a seguito del riaccertamento ordinario
  • e quelle relative al fondo pluriennale vincolato effettuate nel corso dell’esercizio finanziario.
Infine ci sono modifiche introdotte dal Decreto all’art. 10 comma 4 del Decreto Legislativo n. 118/2011.
Infatti il nuovo testo dispone che
Nei casi in cui il tesoriere è tenuto ad effettuare controlli sui pagamenti, alle variazioni di bilancio, disposte nel rispetto di quanto previsto dai rispettivi ordinamenti finanziari, sono allegati i prospetti di cui all’allegato 8, da trasmettere al tesoriere”.
Così la figura del tesoriere viene praticamente “depotenziata”. Pertanto il tesoriere non è più tenuto ad osservare la «griglia» degli stanziamenti di entrata e di spesa in conto competenza, di cassa e in conto residui. Non riceve più il bilancio, né le variazioni di bilancio, né le modifiche sul Fondo pluriennale vincolato (Fpv).
archiviato sotto:
« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman