Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2019 / Ottobre / 05/10/2019 - Nomina di un sesto assessore.

05/10/2019 - Nomina di un sesto assessore.

tratto da dait.interno.gov.it
Nomina di un sesto assessore.
12 Agosto 2019
 
 
 
Sintesi/Massima 
La composizione numerica della giunta deve essere conformata alle disposizioni recate dall'art.2, comma 185, della legge n.191 del 2009, come integrato dall'art.1, comma 1 bis, della legge 26 marzo 2010, n.42.
I sindaci dei comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti potranno nominare al massimo cinque assessori.
 
Testo 
Il sindaco di un Comune con popolazione superiore a 10.000 abitanti ha chiesto se sia possibile nominare un sesto assessore, senza oneri economici aggiuntivi a quelli attuali.
Si premette, in via generale, che la determinazione numerica degli assessori rientra nella materia “organi di governo” dei comuni rimessa, ai sensi dell'art.117, comma 2, lett. p) della Costituzione, alla potestà legislativa esclusiva dello Stato.
Nel caso di specie, la composizione numerica della giunta deve essere conformata alle disposizioni recate dall'art.2, comma 185, della legge n.191 del 2009, come integrato dall'art.1, comma 1 bis, della legge 26 marzo 2010, n.42.
Ai sensi della citata normativa è previsto che “Il numero massimo degli assessori comunali è determinato, per ciascun comune, in misura pari a un quarto del numero dei consiglieri del comune, con arrotondamento all'unità superiore.”
Secondo quanto rappresentato dal sindaco, tale normativa non sarebbe applicabile stante il disposto dell’art.1, comma 4, del decreto legislativo n.267/00 in base al quale lo stesso non sarebbe derogabile “se non mediante espressa modificazione delle sue disposizioni”.
In proposito, si osserva che l’ente dovrà attenersi alla disciplina legislativa vigente in ordine al numero degli assessori ancorché la stessa non abbia modificato espressamente l’art.47 del T.U.O.E.L..
Ciò in base al principio generale che prevede l’abrogazione quando vi sia incompatibilità tra le nuove disposizioni e le precedenti.
Pertanto, come già rappresentato con la circolare ministeriale n.2915 del 18.2.2011, i sindaci dei comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti potranno nominare al massimo cinque assessori.
archiviato sotto: ,
« luglio 2022 »
luglio
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman