Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2019 / Novembre / 22/11/2019 - Legittima la revoca dell'aggiudicazione provvisoria senza comunicare l'avvio del procedimento

22/11/2019 - Legittima la revoca dell'aggiudicazione provvisoria senza comunicare l'avvio del procedimento

segnaliamo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com
Legittima la revoca dell'aggiudicazione provvisoria senza comunicare l'avvio del procedimento
di Michele Nico
In caso di revoca dell'aggiudicazione provvisoria, sulla base di un'adeguata motivazione con specifiche ragioni di pubblico interesse, la stazione appaltante non è gravata dall'obbligo di dare comunicazione di avvio del procedimento al soggetto interessato, dacché in capo a quest'ultimo sussiste una mera aspettativa alla definizione positiva della procedura di gara, e non già una posizione di diritto meritevole di tutela. Questo il principio contenuto nella sentenza n. 6432/2019 del Consiglio di Stato, che ha riconosciuto un ampio margine di manovra all'ente, nell'esercizio del potere di autotutela riferito alla procedura di gara.
La conclusione di Palazzo Spada è corroborata dal fatto che con l'entrata in vigore del codice dei contratti (Dlgs 50/2016) l'aggiudicazione provvisoria è stata sostituita dalla «proposta di aggiudicazione» (articolo 33), nozione questa che «postula la non definitività dell'atto», destinato a essere superato dall'aggiudicazione definitiva, quale provvedimento conclusivo della procedura di gara.
archiviato sotto:
« dicembre 2021 »
dicembre
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman