Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2019 / Marzo / 29/03/2019 - Personale, il rispetto del tetto sulla spesa va garantito ogni anno

29/03/2019 - Personale, il rispetto del tetto sulla spesa va garantito ogni anno

segnaliamo un articolo da Italia Oggi

Personale, il rispetto del tetto sulla spesa va garantito ogni anno

di Luigi Oliveri

Il rispetto del tetto della spesa di personale va garantito per ciascuno degli anni del triennio della programmazione dei fabbisogni. La Corte dei conti, sezione regionale di controllo per la Lombardia, con la deliberazione 8 marzo 2019, n. 86 fornisce alcuni chiarimenti sulle modalità operative da seguire per rispettare i vincoli della spesa di personale. L'aspetto più significativo della deliberazione consiste nell'evidenziazione che la programmazione triennale dei fabbisogni non può essere intesa come un accumulo di spesa complessivo del triennio, tale per cui si possa confrontare con il tetto la media della spesa triennale. La sezione Lombardia afferma, al contrario, che «il contenimento della spesa di personale programmata deve considerare come parametro di riferimento il valore medio del triennio 2011-2013, che deve essere rispettato dalla spesa sostenuta in ciascuna annualità». Quindi, la programmazione deve assicurare che in ciascuno degli anni componenti il triennio di programmazione si rispetti il limite del valore medio degli anni 2011-2013.

archiviato sotto: ,
« dicembre 2022 »
dicembre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman