Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / Archivio News / Anno 2019 / Dicembre / 17/12/2019 - Rimborso chilometrico dipendente ex art. 1 comma 557 legge 311/2004

17/12/2019 - Rimborso chilometrico dipendente ex art. 1 comma 557 legge 311/2004

tratto da self-entilocali.it
Basilicata, del. n. 59 – Rimborso chilometrico dipendente ex art. 1 comma 557 legge 311/2004
Pubblicato il 16 dicembre 2019

Un sindaco ha chiesto se possano essere rimborsate le spese di viaggio sostenute dal dipendente di un altro comune cui sia stato conferito un incarico ex art. 1 comma 557 della legge 311/2004, per recarsi presso il comune che ha conferito l’incarico.
I magistrati contabili della Basilicata, con la deliberazione 59/2019, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 27 novembre, hanno richiamato la recente sentenza 217/2019 della Corte dei Conti, Sez. giurisdizionale Puglia e hanno ribadito che, previa verifica che l’alternativa del trasporto pubblico non sussista o sia di difficile fruizione, laddove i limiti di spesa disposti dall’art. 6, comma 12 del d.l. 78/2010 producessero effetti contrari al principio di buon andamento dell’azione amministrativa, l’ente può prevede il rimborso di tali spese di viaggio, rispettando il tetto complessivo di spesa, eventualmente adottando un atto regolamentare volto a ridefinire i limiti ex art. 6 d.l. 78/2010.
Leggi la deliberazione
archiviato sotto: ,
« dicembre 2020 »
dicembre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman