Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / abolizione dei segretari comunali - incontro a Bari col sen Bubbico

abolizione dei segretari comunali - incontro a Bari col sen Bubbico

Francesco Fiore ha reso noto quanto segue

leggi la richiesta di chiarimenti della delegazione di segretari comunali dell'albo della Puglia      

 

 

    Lunedì 5 maggio, ore 20,30, una delegazione di Segretari comunali ha incontrato a Bari il Vice Ministro dell’Interno per consegnare il documento allegato con cui si chiede espressamente di conoscere le intenzioni del Governo in merito all’abolizione della figura del Segretario comunale, e l’idea concreta di “rivoluzione” e/o di riforma riguardante questa categoria professionale. Più precisamente, i Segretari partono da due interrogativi: “Perché si vuole abolire la figura?” e “Che c’è dopo l’abolizione?”; interrogativi che richiedono necessariamente risposte se, davvero, il Presidente Renzi, desidera ricevere ogni considerazione, proposta e suggerimento migliorativo alla riforma stessa.

            Il Vice Ministro Sen. Filippo Bubbico ha condiviso le perplessità espresse dai Segretari sull’ipotesi di ulteriori interventi legislativi che potrebbero entrare in rotta di collisione con la recente normativa sull’anticorruzione di attribuzione di nuove funzioni di controllo date ai Segretari comunali. Pertanto, ha tenuto a tranquillizzare, sostenendo che le maggiori novità di riforma della P.A. interesseranno lo status degli attuali Dirigenti. Inoltre, fermo restando che le funzioni dei Segretari rimangono, il Vice Ministro ha fatto intendere che il punto 13 della lettera di Renzi e Madia sarà oggetto d’approfondimento, dopo il 25 maggio p.v., da parte dell’organo collegiale del Governo,  quando cioè i toni accesi della competizione elettorale non potranno influenzare il dibattito sulle riforme; riforme che verranno votate dalla maggioranza parlamentare.

            Infine, il Vice Ministro, nell’esprimere il suo personale convincimento che i Segretari servono per continuare a svolgere - con la stessa dignità e prestigio di un tempo - quel ruolo di rappresentanti dello Stato negli Enti locali, ha dichiarato che tra i progetti del Ministero dell’Interno vi è quello di rafforzare ulteriormente la figura del Segretario comunale, specie, nei poteri di controllo da effettuarsi nei Comuni sciolti per infiltrazione mafiosa.

            L’incontro si è concluso con l’impegno del Vice Ministro, assunto dinanzi alla delegazione dei Segretari e allo scrivente, affinché all'indomani della tornata elettorale, torni a Bari, in vista del convegno regionale in programmazione da parte della Prefettura – Albo Puglia.

 

 

« ottobre 2020 »
ottobre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman