Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home

Benvenuti nel sito dell'Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali "G.B. Vighenzi"

nel ricordo di Stefano, generoso custode di porte e passaggi

 

 

Le modalità per aderire all'Associazione e per rinnovare l'adesione per l'anno 2022 

É attiva la newsletter 

L'Associazione non fornisce pareri e consulenze


 

In collaborazione con ISFOR  e con il patrocinio dell'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA Dipartimento di Economia e Management - SMAE e ANCI, al via il nuovo corso di preparazione al Corso-Concorso COA 2021

 

Un benvenuto ai neo Segretari COA6
che potranno ricevere la newsletter dell'Associazione 

 

 

 

 

 

Il “Pacco” giustizia

Il “Pacco” giustizia

di Antonio Di Pietro Da beppegrillo.it (http://goo.gl/5fIuH2)

Il “Pacco” giustizia - Leggi il resto

Ritratto di premier con-gelato

Ritratto di premier con-gelato

"Soltanto uno stupido può inscenare quegli spensierati sketch da cabaret o da villaggio vacanze mentre il Paese sprofonda sempre più in una crisi senza fine. " un articolo di Marco Travaglio su Il Fatto Quotidiano del 31.08.2014

Ritratto di premier con-gelato - Leggi il resto

Un naufrago tra i decreti

un articolo di Michele Ainis su Corriere.it del 31.08.2014

Un naufrago tra i decreti - Leggi il resto

"No all'abolizione dei segretari comunali"

Pubblichiamo le adesioni con i commenti ricevuti sinora. A dette adesioni si aggiungono quelle ricevute su richiesta che trovate nel link a sinistra della home page

"No all'abolizione dei segretari comunali" - Leggi il resto

La schiforma psichiatrica

un articolo di Marco Travaglio su Il Fatto Quotidiano del 26.08.2014

La schiforma psichiatrica - Leggi il resto

« gennaio 2022 »
gennaio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman