Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home

Benvenuti nel sito dell'Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali "G.B. Vighenzi"

 nel ricordo di Stefano, generoso custode di porte e passaggi

AVVISI

  • è attiva la newsletter, per informazioni 
  • l'Associazione non è strutturata per fornire servizi di consulenza e rilasciare pareri
  • l'Assemblea dell'Associazione, riunitasi il 22 gennaio 2021, ha approvato le nuove modalità per aderire  

NUOVA EDIZIONE DEL CORSO PER ASPIRANTI SEGRETARI COMUNALI
E PER OP
ERATORI DEGLI ENTI LOCALI DI TUTTA ITALIA

ISFOR, Istituto Superiore di Formazione e Ricerca e

Associazione Professionale Segretari Comunali e Provinciali G.B. Vighenzi

organizzano una nuova edizione del percorso formativo 

per aspiranti segretari e segretarie comunali e provinciali. 

La nuova edizione ha il patrocinio dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani e, attraverso SMAE, dell’Università degli Studi di Brescia. Sono stati richiesti i crediti formativi all’Ordine degli Avvocati. 

Obiettivo del corso è quello di supportare i candidati nella formazione preparatoria al concorso e fornire agli operatori degli enti locali e ai professionisti (dottori commercialisti, avvocati, ingegneri, architetti) che operano nella e/o con la Pubblica Amministrazione formazione di eccellenza sulle tematiche ritenute di particolare rilevanza e attualità. 

Il corso, vista la situazione sanitaria, sarà avviato in modalità telematica sincrona, nel caso di evoluzioni positive della situazione sanitaria, alcune lezioni potranno essere svolte in presenza presso la sede di ISFOR, verrà comunque sempre garantita la possibilità di partecipare a distanza. 

 

L'abolizione dei segretari un assist ai corrotti

un articolo di Fabio Marra pubblicato su Il Quotidiano di Lecce di oggi 29.07.2014

L'abolizione dei segretari un assist ai corrotti - Leggi il resto

la lettera aperta dell'UNIONE rivolta ai segretari comunali

"Sono rimaste completamente inascoltate non solo le nostre voci, le nostre proposte, le nostre azioni, e le nostre legittime proteste, ma anche le richieste di centinaia di Amministratori Locali, di Comuni e Province di ogni regione d’Italia e di ogni dimensione, e le stesse proposte dell’Anci, sia nazionale che a livelli territoriali, e di altre Associazioni degli Enti Locali. "

la lettera aperta dell'UNIONE rivolta ai segretari comunali - Leggi il resto

il collega Stanzione ha postato il nostro manifesto come petizione

continueremo a chiedere l'adesione al Manifesto predisposto col collega Mendicino a personaggi della società civile. Nel frattempo prendiamo atto che molti colleghi hanno sottoscritto e stanno sottoscrivendo il Manifesto.

il collega Stanzione ha postato il nostro manifesto come petizione - Leggi il resto

L. Oliveri è il primo ad aderire al Manifesto

abbiamo ricevuto la prima adesione al Manifesto per il No all'abolizione dei segretari comunali

L. Oliveri è il primo ad aderire al Manifesto - Leggi il resto

rapporto di fiducia?

ancora un incarico "illuminante" di come certa politica ritiene debbano essere scelti i lavoratori

rapporto di fiducia? - Leggi il resto

il manifesto va trasmesso a personalità del mondo civile perchè lo sottoscrivano

invitiamo i colleghi a trasmettere il manifesto che abbiamo pubblicato ieri a personalità del mondo civile chiedendo loro di sottoscriverlo e/o di approvarlo in qualche modo

il manifesto va trasmesso a personalità del mondo civile perchè lo sottoscrivano - Leggi il resto

un manifesto per i segretari comunali

un manifesto su cui chiedere la firma-adesione a personaggi di rilievo della società civile

un manifesto per i segretari comunali - Leggi il resto

« giugno 2021 »
giugno
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman