Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Associazione Nazionale Professionale Segretari Comunali e Provinciali
Tu sei qui: Home / 28/01/2019 - Spetta al dirigente, non al sindaco, vietare le attività degli esercizi privati

28/01/2019 - Spetta al dirigente, non al sindaco, vietare le attività degli esercizi privati

segnaliamo un articolo da quotidianoentilocali.ilsole24ore.com

Spetta al dirigente, non al sindaco, vietare le attività degli esercizi privati

di Gabriele Gagliardini

QUI Tar Campania, Napoli, 15 gennaio 2019, n. 210.
 

"Si deve ritenere violato il principio di separazione tra funzioni di indirizzo politico-amministrativo, di competenza degli organi di governo, e funzioni di gestione amministrativa, di spettanza dei dirigenti, che trova espressione nell’articolo 107 Tuel, allorché, il Sindaco, con ordinanza, vieti l’esercizio di un’attività economica privata, in mancanza dei presupposti di contingibilità e urgenza, che giustificano il suo potere extra ordinem. È quanto si ricava dalla sentenza del Tar Campania, Napoli, del 15 gennaio 2019, n. 210."

« agosto 2020 »
agosto
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Una frase per noi

Vi hanno detto che è bene vincere le battaglie? | Io vi assicuro che è anche bene soccombere, che le battaglie sono perdute nello stesso spirito in cui vengono vinte. || Io batto i tamburi per i morti, | per loro imbocco le trombe, suono la marcia più sonora e più gaia. || Gloria a quelli che sono caduti! | A quelli che persero in mare le navi di guerra! | A quelli che scomparvero in mare! A tutti i generali che persero battaglie, e a tutti gli eroi che furono vinti! | A gli infiniti eroi ignoti, eguali ai più sublimi eroi famosi.

Walt Whitman