27/06/2023 – OIV e organismi con funzioni analoghe, attivo l’accreditamento ai servizi dell’Autorità.

OIV e organismi con funzioni analoghe, attivo l’accreditamento ai servizi dell’Autorità

Con la delibera n. 251 del 13 giugno 2023, l’Autorità Anticorruzione ha approvato il Regolamento per l’accreditamento degli OIV (Organismi Indipendenti di Valutazione), e degli altri organismi con funzioni analoghe, ai servizi Anac. L’accreditamento, disponibile da oggi 23 giugno, è volto a migliorare i flussi informativi tra gli OIV e l’Autorità, al fine di garantire il pieno rispetto della trasparenza, ed è prerequisito per accedere all’applicativo web che dovrà essere utilizzato per la rilevazione dell’assolvimento agli obblighi di trasparenza e la produzione della conseguente attestazione, e che sarà messo a disposizione a partire dal prossimo 3 luglio 2023.

L’accreditamento viene effettuato attraverso il sistema di registrazione e profilazione utenti, secondo le modalità operative descritte nel Manuale utente sul portale istituzionale dell’Autorità, tramite il quale l’interessato:

  • richiede ed ottiene un’utenza di accesso ai servizi dell’Autorità; 
  • richiede il profilo specifico denominato per semplicità “OIV”, ma di fatto utilizzabile anche in caso di organismo con funzioni analoghe o, in sua assenza, da RPCT, RT o rappresentante legale, indicando l’ente di appartenenza;
  • attiva il processo di validazione online del profilo richiesto, che prevede la convalida da parte dell’ente di appartenenza

All’interno della Piattaforma sono raccolti i seguenti dati dell’interessato: nominativo, codice fiscale, ente di appartenenza, data dell’atto di nomina o di attribuzione delle funzioni, link al luogo di pubblicazione del suddetto atto, indirizzo di posta elettronica.

In caso di avvicendamento nel ruolo di OIV, è sufficiente che il soggetto subentrante attivi la procedura di accreditamento secondo quanto descritto sopra: la convalida, da parte dell’ente di appartenenza, della nuova richiesta di profilo OIV comporterà la sostituzione dell’OIV uscente e la disabilitazione del suo profilo.

I dati raccolti all’interno della Piattaforma saranno trattati, in conformità all’informativa sul trattamento dei dati personali pubblicata sul sito internet dell’Autorità per l’invio di comunicazioni istituzionali e provvedimenti d’interesse o specificamente indirizzati ai destinatari.

Print Friendly, PDF & Email
Torna in alto